Premio per la Pace Giuseppe Dossetti

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla X edizione del ‘Premio per la Pace Giuseppe Dossetti’ promosso da Comune e Provincia di Reggio Emilia, Comune di Cavriago e Regione Emilia-Romagna.

ENTE:
Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

DESCRIZIONE:
L’ammontare dei premi passano da 5.000€ a 8.000 €:: all’Associazione prima classificata va un premio di € 4.000, il premio speciale “Fondazione Pietro Manodori” è di € 2.000. Per le scuole tre premi da € 1000, € 600 e € 400. Al singolo cittadino un’opera d’arte grafica.
La Giuria del Premio, presieduta dall’on. Pierluigi Castagnetti, è composta da rappresentanti degli Enti promotori. La premiazione dell’edizione 2017 è prevista a Reggio Emilia nel mese di dicembre.
Il premio prevede tre sezioni: una rivolta alle Associazioni con sede sul territorio nazionale, una rivolta ai singoli cittadini, residenti anch’essi nel territorio nazionale, una rivolta in particolare alle Associazioni del territorio della provincia di Reggio Emilia. Quest’ultima sezione del premio è sostenuta dalla “Fondazione Pietro Manodori”
I partecipanti devono aver compiuto azioni di pace coerentemente con i principi affermati da Giuseppe Dossetti nella sua vita, tra i quali: l’antifascismo, l’affermazione della democrazia (alla quale si rifà la Costituzione italiana), l’aspirazione universale alla pace e alla cooperazione fraterna fra gli individui e i popoli, il dialogo interreligioso e il rifiuto della guerra.
Potranno essere allegate pubblicazioni, video o altro materiale utile ad illustrare in modo dettagliato l’azione di pace che si intende candidare. Le candidature dovranno essere relative ad una sola azione di pace compiuta negli ultimi anni.
Accanto al Premio assegnato ad Associazioni e singoli cittadini, c’è il Bando di concorso dedicato alle scuole reggiane che prevede, da parte dei giovani studenti, la realizzazione di un testo sul tema della pace. Questo per sensibilizzare al tema gli studenti del territorio e avvicinarli alla conoscenza della figura di Giuseppe Dossetti.
Il concorso prevede la premiazione di tre testi (saggio breve, lettera, articolo di giornale o testo di canzone) scritti individualmente o in gruppo da parte degli studenti che nell’anno scolastico 2016/2017 sono iscritti nelle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Reggio Emilia.
L’elaborato deve avere al centro il tema della la pace, sulla base dell’articolo 11 della Costituzione Italiana.

BENEFICIARI:
L’edizione 2017 è rivolta ad Associazioni ed a singoli cittadini di tutta Italia, con una nuova sezione, premio speciale “Fondazione Pietro Manodori”, rivolto in particolare alle Associazioni del territorio della provincia di Reggio Emilia. Inoltre anche quest’anno vi è un concorso destinato agli studenti delle scuole superiori reggiane.

Vai al sito
http://www.comune.re.it/retecivica/urp/retecivi.nsf/DocumentID/E08BE09CE636A715C1258169004511B4?Opendocument

FacebookTwitterGoogle+