9 giugno 2020Temi: , , All’Ostello dei Balocchi di Ligonchio un’estate formato famiglia

Ostello dei Balocchi gestito dai ragazzi della Legambiente si trova nel borgo di Casalino di Ligonchio ed è l’unica struttura all’interno della Riserva Mab Unesco Appennino a proporre da dieci anni una formula di turismo sostenibile ed innovativo, il turismo “someggiato” ovvero con la compagnia degli asini. Oggi l’Ostello dei Balocchi rappresenta uno dei fiori all’occhiello del Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano ed ha ricevuto a febbraio il prestigioso riconoscimento Unesco “I-Care Appennino” per il suo impegno in ambito turistico e sociale.

Purtroppo anche questa attività, come tante altre presenti nell’appennino, non è stata risparmiata dagli effetti del Covid. “A gennaio – spiega Regio Stefano, Presidente della Legambiente Ligonchio – tutti i campi vacanza per bambini erano già al completo ed erano già stati approvati dall’Agenzia Nazionale giovani gli scambi giovanili Erasmus+ che avremmo svolto durante il 2020. Purtroppo abbiamo dovuto annullare tutto perché questo tipo di iniziative fanno decisamente a “pugni” con le misure di distanziamento. Ma non ci siamo arresi.”

“Tra le varie iniziative che proponiamo durante l’anno – continua Airin Toscani, responsabile delle attività didattiche e di educazione ambientale – ci sono gli imperdibili fine settimana dedicati alle famiglie. Si tratta di esperienze non solo turistiche ma soprattutto emozionali in completo contatto con la natura e gli animali. Vista la carenza di proposte didattiche e il fatto che quest’ anno per tante famiglie la scelta delle vacanze vedrà l’appennino tra le prime opzioni, abbiamo deciso di proporre durante tutti i fine settimana a partire per dal 6 giugno fino alla fine di agosto, iniziative di soggiorno dedicate alle famiglie e ai bambini. Questa è la strada più giusta da percorrere soprattutto per rispettare tutte le misure di distanziamento senza però dover rinunciare a nulla”.

Durante i week end alle famiglie che parteciperanno verrà proposta oltre la consueta passeggiata a dorso d’asino una serie di laboratori ed attività da svolgere all’aria aperta. Molti fine settimana ad oggi sono già al completo e per chi fosse interessato a partecipare può trovare informazioni sul sito www.ostellodeibalocchi.it o contattando Airin al 3286942710 o scivendo a info@ostellodeibalocchi.it.

FacebookTwitterGoogle+