12 maggio 2020Temi: , , , Campagna di raccolta fondi per la cooperativa sociale Lo Stradello

Lo Stradello chiede aiuto per comprare mascherine, guanti e strumenti protettivi. La conosciuta cooperativa sociale con sede a Pratissolo di Scandiano, la principale realtà del distretto nelle attività con persone fragili, ha lanciato una campagna di raccolta fondi, appoggiandosi alla piattaforma web GoFoundMe. Per partecipar, è sufficiente andare su questa pagina.

«Lo Stradello è una Cooperativa Sociale che dal 1984 gestisce servizi per persone disabili adulte e per perone in situazioni di fragilità. In tutto il periodo di emergenza Covid 19 le strutture residenziali gestite dalla cooperativa hanno continuato ad operare a pieno regime accudendo e supportando nella loro vita quotidiana oltre 80 persone disabili adulte con patologie differenziata», ricordano i promotori.

Allo stesso modo la cooperativa ha mantenuto attivi tutti i servizi essenziali per la cittadinanza, come la raccolta differenziata, la gestione delle isole ecologiche e la manutenzione del verde pubblico che coinvolgono, a propria volta, diverse persone svantaggiate impegnate come operatori. Ora, per continuare il lavoro, «i servizi hanno bisogno di continuare a mantenere un ambiente di lavoro e di vita in condizione di massima sicurezza e prevenzione per fare questo continuerà ad essere necessario un costante rifornimento di mascherine, camici, guanti e visiere. Inoltre occorrerà procedere ad azioni di sanificazione e bonifica degli ambienti (azione già effettuata in tutte le strutture)».

Non sono spese da poco, queste, e necessarie. Da qui, la chiamata ai sostenitori: «I costi destinati a tali operazioni sono molto elevati ed il supporto potrà contribuire a far sì che, l’importante impatto economico a cui la cooperativa è sottoposta, possa avere minor influenza sulle attività future dei servizi, una volta superata la fase di emergenza».

FacebookTwitterGoogle+