21 ottobre 2019Temi: , , “Cucine senza frontiere” dedicate al Ghana

Parla ghanese prossima tappa delle “Cucine senza Frontiere”, la rassegna gastronomica musicale proposta dall’associazione Città Migrante. L’appuntamento è per sabato 26 ottobre alle 20 alla stazione di Santa Croce in via C. Manicardi 1 a Reggio Emilia per “Una serata in Ghana”.

Ci saranno cibo, socialità e musica dal vivo con Lamin, di origine ghanese, e i dj zet della Jazzy Pius Crew. Per prenotare la cena, scrivere o chiamare il numero 3387663416 o scrivere all’indirizzo cittamigrante@gmail.com.

Il contributo per la cena andrà in sostegno ai progetti dell’associazione Città Migrante e ai lavori di auto-recupero della stazione di Santa Croce, sede dell’associazione, dove si trovano la scuola di italiano, lo sportello migranti contro le discriminazioni e per il diritto alla salute, la Ciclofficina Raggi Resistenti e varie attività di incontro e scambio.

La stazione di Santa Croce è inoltre un’esperienza di accoglienza abitativa autogestita che favorisce lo sviluppo di percorsi di autonomia e il creare relazioni tra persone e con il territorio.

FacebookTwitterGoogle+