4 aprile 2020Temi: , , , Filef Reggio Emilia ricorda Fiorisa Mariani

A nome di tutti i soci e i volontari del Centro culturale internazionale Rio Saliceto e di Filef Reggio Emilia, ci uniamo al lutto per la scomparsa di Fiorisa Mariani e inviamo un abbraccio ai suoi familiari e amici.

Fiorisa, prima donna eletta alla carica di sindaco nel comune di Rio Saliceto, era conosciuta e apprezzata per intelligenza, capacità, lungimiranza. Nel corso della sua vita, si è impegnata soprattutto per i diritti delle donne e dei più deboli. Come sindaca, fu molto attenta ai problemi del territorio e dei cittadini. Per quanto riguarda le questioni che più direttamente ci coinvolgono, mise in campo importanti politiche di accoglienza dei migranti, in particolare, per l’inclusione scolastica dei bambini. Non per caso, proprio durante il suo primo mandato alla guida dell’amministrazione comunale, iniziò nella scuola elementare di Rio Saliceto un progetto – il primo in Italia – finalizzato all’integrazione e all’insegnamento multiculturale. In collaborazione con le autorità scolastiche, furono promossi anche corsi di alfabetizzazione anche per gli adulti. L’esperienza di Rio Saliceto entrò a far parte di un progetto pilota approvato dal Consiglio Europeo e in seguito di una sperimentazione in Italia promossa dal Ministero della pubblica istruzione.

insieme a Dante Bigliardi, fondatore e dirigente della Filef, Fiorisa ebbe l’idea di costituire il Centro culturale internazionale, poi ufficialmente inaugurato il 1° ottobre 1998. Fiorisa ne fu presidente dalla fondazione fino al 2015. Ricordiamo anche il suo sostegno a progetti come Donne del Mondo e lo Sportelo Informativo, servizi tuttora attivi.

Romana Righi (presidente Centro culturale internazionale)
Laura Salsi (presidente Filef Reggio Emilia)

FacebookTwitterGoogle+