26 agosto 2020Temi: , , In bicicletta per sostenere l’emporio solidale Dora

In giro per l’Italia per sostenere Dora, l’emporio solidale di Reggio Emilia. E’ la bella iniziativa promossa dal giovane reggiano Luca Pizzetti, in partenza in queste ore per un tour a due ruote in compagnia di Mary, la sua bicicletta.

Luca documenterà le sue tappe e chiederà a chi lo segue di aiutare Dora con donazioni sul portale Rete del Dono, dove è stata attivata una campagna apposita.

 

COME DONARE

 

IL RACCONTO DI LUCA

 

Borraccia, amaca e ciabatte da mare…

E’ così che io e Mary (la mia bicicletta) ci imbattiamo in un’avventura solitaria verso l’ignoto. L’obiettivo è far conoscere Dora e gli empori solidali in giro per L’Italia raccogliendo anche donazioni.

Chi è Dora? DORA è il primo emporio solidale di Reggio Emilia. Funziona come un minimarket speciale, dove la merce è gratuita e i commessi sono volontari.

All’emporio, le persone in difficoltà possono fare la spesa gratis e accedere a corsi di formazione e orientamento al lavoro, al credito e al consumo, per uscire dalla crisi e rimettersi in piedi.

Ognuno di noi può sostenere Dora in tanti modi e io ho pensato di farlo pedalando con Mary diventando ambasciatore su due ruote di un progetto di solidarietà!! Per un tour eco-sostenibile-solidale!!!

Io inizio a pedalare, e tu?

FacebookTwitterGoogle+