5 ottobre 2020Temi: , Le Ggev Reggio Emilia all’iniziativa nazionale WWF – Il resoconto

WWF URBAN NATURE GGEV REG. EDomenica 4 ottobre, le Ggev Reggio Emilia – Guardie giurate ecologiche volontarie Reggio Emilia hanno aderito all’iniziativa nazionale del Wwf Italia come gruppi amici. Lo hanno fatto nella giornata di urban nature ricordando San Francesco, in collaborazione con il gruppo ecologico “I pantofolai pentiti di villa Sesso”.

Domenica 4 ottobre, si è svolta con successo al parco delle Caprette la passeggiata lungo la pista ciclopedonale del torrente Crostolo con osservazioni di alberi e arbusti ed erbe organizzata dalle GGEV di Reggio Emilia che hanno anche dato informazioni sul volontariato delle guardie Ecologiche a servizio dell’ambiente

Hanno partecipato una decina di volontari e volontarie e una trentina di cittadini, quasi tutti del gruppo ecologica di villa Sesso.

Oltre ad osservare, con spirito francescano “sorella acqua” del torrente Crostolo… ci siamo augurati che in futuro l’acqua possa davvero scorrere tutto l’anno arrivando pulita e non più inquinata al Po.

Ma l’argomento più gradito sono state le amorevoli spiegazioni del prof. G.B. Castagnetti che ha avvicinato tutti ai “fratelli” alberi, erbe, arbusti. Cogliendo l’invito a toccare e sperimentare, anche molti adulti avevano le mani tinte di rosso dalle bacche della fitolacca americana, erba tintoria che cresce spontanea. L’esperienza è stata piacevole per tutti, anche per chi come noi è nei parchi più per vigilanza che per diletto. Quindi intendiamo ripeterla, anche in altre aree verdi. Abbiamo osservato naturalmente le norme covid.

La Festa della Natura in Città proposta dal WWF è stata presente nelle principali città italiane ad animare parchi e giardini vedi https://www.wwf.it/urban_nature.cfm e ha coinvolto le realtà civiche impegnate nella gestione di aree verdi, parchi urbani e orti sociali.

FacebookTwitterGoogle+