26 marzo 2020Temi: , , L’Emporio solidale Dora non si ferma durante l’emergenza

L’Emporio Sociale Dora, in questa fase, continua ad operare al sostegno delle persone già seguite in precedenza, rispettando ovviamente tutte le disposizioni sanitarie indicate dai decreti e dalle indicazioni statali e regionali.

Sono state riorganizzate le modalità di fruizione e di presenza all’Emporio per garantire la massima sicurezza e il rispetto di tutte le prescrizioni sanitarie, con turnazioni e indicazioni precise.
Allo stesso tempo, si cerca di dare un contributo in un momento simile, in questo momento il gruppo dell’Emporio ritiene fondamentale lavorare al massimo per evitare che le fragilità già presenti si allarghino ulteriormente.

Inoltre, Dora sta collaborando alla gestione dei servizi di consegna della spesa per le persone in difficoltà a provvedere autonomamente.

E anche le collaborazioni con le tante altre realtà impegnate nel sostegno durante l’emergenza sono attive: martedì, ad esempio, l’emporio ha ricevuto una donazione speciale, la Caritas diocesana Reggio Emilia – Guastalla ha consegnato un carico di tortelli donati da Reggiana Gourmet, da conservare e distribuire. Mai come ora, si cerca di procedere uniti.

FacebookTwitterGoogle+