19 gennaio 2020Temi: , , Proiezione di “The help” alla cine-stazione di Santa Croce

Si parla di razzismo e del coraggio di raccontare le discriminazione, nell’evento in programma venerdì 24 gennaio a Reggio Emilia, alla stazione di Santa Croce in via Manicardi 1. Dalle 20 il complesso ferroviario ristrutturato ospiterà la proiezione del film “The Help”, promossa dalle associazioni Città Migrante e Non Una Di Meno.

Si parte alle 20 con un aperitivo con buffet e si prosegue alle 20.30 con la visione di “The help”, film del 2012 di Tate Taylor ambientato all’inizio degli anni ’60 a Jackson nel Mississippi, nel Sud degli Stati Uniti.

Al centro la vicenda di Skeeter, giornalista appena laureata che come primo impiego si trova a curare la posta delle casalinghe in un giornale locale.

«Le viene però un’idea migliore. Circondata com’è da un razzismo tanto ipocrita quanto esibito e consapevole del fatto che l’educazione dei piccoli, come lo è stata la sua, è nelle mani delle domestiche di colore, decide di raccontare la vita dei bianchi osservata dal punto di vista delle collaboratrici familiari “negre” (come allora venivano dispregiativamente chiamate)», spiegano le organizzatrici.

FacebookTwitterGoogle+