24 dicembre 2018Temi: , , Albinea, pranzo insieme a Casa Cervi

CI.111-768x525Un pranzo tutti insieme a Casa Cervi per scambiarsi gli auguri di buon Natale. Domenica 16 dicembre gli ospiti, le loro famiglie, gli operatori e i rappresentanti dell’amministrazione comunale si sono seduti a tavola insieme al Centro Polifunzionale per anziani.

Si è trattato di un’occasione per fare un bilancio delle tante iniziative realizzate all’interno del centro polifunzionale per anziani nel corso del 2018, molte delle quali in collaborazione con le associazioni albinetane. Si è passati dallo yoga della risata a “Ti presento il cane”: una serie di incontri tra gli ospiti e gli amici a quattro zampe svolti grazie all’impegno del Gruppo cinofilo della Protezione civile di Albinea. Molto significativo è stato l’impegno dei ragazzi delle scuole medie che, attraverso il progetto “Al volo”, sono entrati a Casa Cervi per imparare le ricette di cucina e aiutare gli anziani attraverso il progetto “Prendersi cura di sé”.

CI.37-1Ma il Centro e il Comune hanno investito molto anche sull’integrazione, con gli ospiti che hanno insegnato ai richiedenti asilo a piegare i cappelletti, e sulla salute, con l’inaugurazione all’interno della struttura di via Togliatti, di una zona benessere aperta a tutta la cittadinanza.

Al pranzo hanno preso la parola lo storico parroco di Albinea don Giuseppe Bassissi e il sindaco Nico Giberti, i quali hanno evidenziato l’importanza del servizio offerto da Casa Cervi e hanno ringraziato gli operatori e la dirigenza per l’ottimo lavoro svolto.

FacebookTwitterGoogle+