26 settembre 2019Temi: , , Anche Football Americano e Tai Chi sostengono il progetto Viva Vittoria e la ricerca scientifica

Il mondo dello sport continua a sostenere il progetto Viva Vittoria senza sosta. Sabato 28 settembre al pomeriggio staffetta di presenze nello spazio di vicolo Trivelli 4 nel centro di Reggio Emilia con alle 16 una esibizione del campione mondiale di Tai Chi Paolo Zaffelli e alle 17 la visita della delegazione delle squadre di football americano maschile e femminile degli Hogs.

Sono già 1.300 le coperte assemblate – composte dai quadrotti in maglia 50×50 cm, realizzati a ferri o uncinetto – che ricopriranno sabato 26 e domenica 27 ottobre piazza Prampolini e saranno vendute per raccogliere fondi che verranno destinati al Laboratorio di Ricerca dell’I.R.C.C.S. Azienda Santa Maria Nuova/Ausl di Reggio Emilia.

Ad accogliere gli sportivi, oltre alle tante volontarie che si alternano per tenere aperta la sede e assemblare le coperte, ci sarà Roberto Piccinini, coordinatore di Senonaltro, associazione che sostiene le donne in cura per il tumore al seno e coordina su Reggio il progetto Viva Vittoria: “Siamo commossi dall’affetto, la partecipazione e la carica positiva che tutti i rappresentanti del mondo sportivo reggiano ci stanno dimostrando dandoci una mano a far conoscere il progetto sui social, nell’ambito delle loro manifestazioni. Ringraziamo di cuore gli Hogs e il maestro Zaffelli. Stiamo lavorando a tante altre iniziative che animeranno sia le giornate in piazza che lo spazio in vicolo Trivelli”.

FacebookTwitterGoogle+