12 gennaio 2019Temi: , , Attività e laboratori per adulti: al via il progetto Il Passatempo

Buona compagnia, piante e natura, percorsi controllati. Un ottimo modo per passare il tempo, per affiancare le persone fragili, rompere la solitudine e creare percorsi solidali.

È l’obiettivo de “Il PassaTempo”, un nuovo progetto ai nastri di partenza nella prima collina di Reggio Emilia, fra Puianello di Quattro Castella e Albinea, grazie alla collaborazione di diverse realtà attive in zone, AIMA Associazione Italiana Malattia di Alzheimer Reggio Emilia, AUSER, Arte in Orto Albinea, I Boschi di Puianello, Banca del Tempo di Montecavolo.

L’avvio è ufficiale è fissato per mercoledì 6 febbraio.

Si opera nel territorio dell’Unione Colline Matildiche, che comprende i Comuni di Albinea, Quattro Castella e Vezzano sul Crostolo. Un’area da circa 26mila abitanti totali, fra cui seimila sopra ai 65 anni di età. I servizi sociali vogliono offrire una nuova opzione per molti abitanti.

E qui arriva “Il Passatempo”, che ha come cuore il centro sociale I Boschi a Puianello, una bella area accogliente con tanto verde in cui muoversi. Ogni mercoledì, per tre ore pomeridiane, ospiterà un incontro gestito da operatori e da volontari, che si occuperanno anche del trasporto di chi non possa muoversi autonomamente. Nel centro verranno organizzati laboratori, giochi, momenti in musica, spettacoli. E non mancheranno le uscite all’aperto e l’attività fisica “dolce”, assieme a un esperto della Uisp.

Si pensa anche alla contemporaneità e ai suoi problemi, con approfondimenti sugli stili di vita corretti, sulla prevenzione degli incidenti domestici e sull’attenzione da porre a possibili truffatori, lavorando insieme ai vigili del fuoco e alla polizia municipale.

Una volta al mese “Il Passatempo” andrà poi in trasferta in un luogo di estrema suggestione, la sede dell’associazione Arte In Orto, nel bellissimo giardino di Villa Arnò ad Albinea, a pochi km dai Boschi. La villa è uno dei gioielli dell’architettura ottocentesca reggiana, un complesso di grande valore abbellito da un parco vasto e curatissimo, usato da Arte In Orto per i propri percorsi divulgativi e ora anche sede distaccata de “Il Passatempo”.

Nel giardino di Villa Arnò verranno proposte – assieme alle esperte di Arte in Orto – diverse attività legate al giardino, quali: visite guidate, passeggiate con degustazioni, lezioni tematiche, atelier di lettura e poesia, laboratori di semina.

Una bella possibilità in un contesto che già da solo, con la sua grazia, sa essere “curativo”.

Per informazioni e iscrizioni, chiamare i numeri 366 4145871 e 340 1491444 o scrivere a passatempo.re@gmail.com.

Sul web,  è possibile visitare:

Scaricate qui:

FacebookTwitterGoogle+