27 agosto 2017Temi: , Al ristorante a Festareggio per il Coordinamento della protezione civile

Martedì 12 settembre a Festareggio, la festa provinciale del Pd di Reggio Emilia, è in programma una cena per sostenere il Coordinamento della protezione civile di Reggio, una realtà che unisce volontari e competenze di tutta la provincia.

La cena sarà ospitata dal ristorante Gambero Rosso. Per prenotazioni 348 3664034 e coordinamento.volontariato@procivre.it.


Gli organizzatori di Festareggio ricordano poi che sono poi decine le associazioni presenti alla manifestazione con i loro gazebo. Tra queste anche il progetto Affidarsi, promosso dall’associazione Sinonimia Teatro Cultura Bellezza che mette in relazione soggetti pubblici e privati, gruppi formali e informali che si occupano dell’accoglienza di minori in tante forme.

Sinonimia promuove un calendario di appuntamenti che affrontano i temi dell’affido e dell’adozione, del maltrattamento minori, dialogo scuola famiglia e altri attraverso il supporto delle storie, delle testimonianze e grazie a diversi contributi artistici.

Al bar Madiba in Arena Spettacoli, se si ordina una caipirinha, il ricavato sarà utilizzato per i progetti di Arci Solidarietà in Mali, Senegal ed Etiopia. In particolare si vuole contribuire alla realizzazione di centri culturali, strutturare viaggi tirocinio e studiare attraverso la cultura supporti per un piccolo villaggio in Etiopia.

Accanto a Piazza Grande, la principale tenda dibattiti della Festa, ci sono i volontari di Medici senza Frontiere. Una raccolta fondi per sostenere i 25.000 operatori umanitari impegnati nell’assistenza alle popolazioni coinvolte in vari contesti di crisi. Sono medici, infermieri, esperti di logistica, amministratori, ingegneri, architetti, epidemiologi, tecnici di laboratorio e psicologi.

FacebookTwitterGoogle+