18 settembre 2019Temi: , , Consegna delle e-bike agli utenti del centro diurno di San Polo

Sabato 28 settembre a San Polo d’Enza, alle 10 al Centro Diurno di via Frassati 1, è in programma la consegna in custodia delle E-bike da parte del Comune di San Polo agli utenti del Centro Diurno, impegnati nel progetto su arte e narrazione in giardino con la collaborazione della Canossa Stone Scuola di Scultura su Pietra.

Il Centro diurno SSM distretto di Montecchio, opera con il servizio salute mentale distretto di Montecchio Emilia da anni con anche il supporto dell’associazione familiari Sostegno e Zucchero per attività nel territorio. I destinatari del servizio sono giovani e adulti che necessitano di un inserimento diurno con l’obiettivo di aumentare il proprio grado di autonomia, migliorare le proprie capacità per un futuro inserimento lavorativo e impiegare in modo creativo e stimolante il proprio tempo.

La frequenza è part-time o full-time.  Il servizio si ispira alla psichiatria di comunità ed al lavoro di rete (l’approccio è quindi rivolto al singolo paziente, ma anche alla comunità locale che intrattiene a diverso titolo rapporti con lui), ed ha come cardine la centralità della relazione nell’approccio educativo al paziente stesso. Per ogni persona viene definito un progetto riabilitativo individuale concordato con l’interessato ed i servizi invianti.

Le attività sono a carattere riabilitativo che consistono nell’inserimento del paziente in occupazioni manuali, quali falegnameria, decoro, cucina, gruppi strutturati riabilitativi, oppure attività/iniziative esterne con fine risocializzante, consistenti nella gestione del tempo libero e nel trascorrere insieme momenti ricreativi.

L’appuntamento di sabato 28 è alle 10 ed è l’esito di incontri con associazioni e diverse realtà del territorio con un ricco programma che prevede esposizioni, narrazioni ed esibizioni nell’area campestre del Centro. Il centro diurno ringrazia per la preziosa collaborazione la Canossa Stone Scuola Di Scultura Su Pietra, i lettori ad alta voce del “Repertorio dei matti della città di Reggio Emilia”, il M° Stefano Donelli, l’associazione Sostegno e Zucchero e il Comune di San Polo d’Enza che in tale occasione consegnerà in custodia 4 E-BIKE destinate al noleggio nella prossima stagione.

FacebookTwitterGoogle+