26 marzo 2019Temi: , Convegno sul patrimonio della valle del Tassobbio

“Tutto in una valle. Archeologia, ambiente e patrimonio artistico nella valle del Tassobbio”. E’ il tema del convegno in programma sabato 30 marzo a Marola di Carpineti, nella storica abbazia oggi usata come Centro Diocesano di Spiritualità e Cultura di Marola.

Illustreremo importanti ritrovamenti naturalistici, archeologici e medievali effettuati dal comitato scientifico CAI negli ultimi anni che aprono nuovi scenari nel panorama ambientale e dell’insediamento storico della Valle del Tassobbio. Nell’ambito del convegno saranno anche illustrati gli esiti della catalogazione in zona del patrimonio artistico religioso da parte dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Reggio Emilia

Programma:

9,00 / 9,30
Registrazione dei partecipanti / Apertura dei lavori con saluti dei rappresentanti delle amministrazioni comunali, del CAI Reggio Emilia, del Coordinamento val Tassobbio, del Mab Appennino Tosco-Emiliano e dell’Ente Parchi Emilia Centrale.

10,00
Massimo Gigante, naturalista
Nuove specie animali e vegetali ritrovate nella val Tassaro e il museo delle farfalle di Crovara

10,30
Giuliano Cervi, presidente comitato scientifico centrale
Il santuario pre-protostorico del monte Lulseto presso Crovara: luogo di culto pagano preposto alla “saxorum veneratio”

11 / 11,15
Pausa caffè

11,15
Anna Losi, archeologa
Gli echi della battaglia medievale di Crovara negli importanti ritrovamenti effettuati nel corso delle campagne di ricerca degli anni 2017-2018

11,45
Mons. Tiziano Ghirelli
Le inedite risultanze della catalogazione del patrimonio artistico religioso di Marola e delle chiese della val Tassobbio

12,30 / 13,00
Dibattito / Conclusioni
Ricco rinfresco offerto a tutti i partecipanti

14,30
Visita facoltativa al santuario pre-protostorico del Monte Lulseto, guidata dagli esperti del Club Alpino Italiano
Per info e prenotazioni: 0522 436685 – www.caireggioemilia.it

La manifestazione e’ stata resa possibile grazie al sostegno finanziario di: CAI DELLA SEZIONE DI REGGIO EMILIA DEL CLUB ALPINO ITALIANO,  PROLOCO DI MAROLA,  PROLOCO CORTOGNO, COMUNE DI VETTO

L’evento e’ promosso dal Comitato Scientifico della Sezione di Reggio Emilia del Club Alpino Italiano, in collaborazione con il Coordinamento Val Tassobbio, le Pro Loco di Marola e Cortogno, Gruppo Archeologico Albinetano “Paolo Magnani”, la Società Reggiana di Archeologia, la Societa’ Reggiana di Scienze Naturali e l’Ufficio Diocesano Beni Culturali della Diocesi di Reggio Emilia.

Per info: – www.valledeltassobbio.it info@valledeltassobbio.itwww.caireggioemilia.it

FacebookTwitterGoogle+