25 novembre 2018Temi: , , Coordinamento regionale di Protezione civile: Volmer Bonini confermato presidente

Il reggiano Volmer Bonini è stato riconfermato alla guida del Comitato regionale di Coordinamento del volontariato di Protezione civile dell’Emilia-Romagna, organo con funzioni consultive e propositive in materia.

L’elezione, da parte dell’assemblea del Comitato tra i rappresentanti dei Coordinamenti provinciali e delle associazioni regionali di volontariato di Protezione civile, si è tenuta presso la sede dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione civile in viale Silvani a Bologna, e ha riguardato, oltre il presidente, anche vicepresidente e giunta esecutiva, i cui mandati erano giunti a scadenza.

L’esito della votazione vede quindi riconfermato Volmer Bonini (Coordinamento delle organizzazioni di volontariato per la Protezione Civile di Reggio Emilia) come presidente.

Lo affiancherà, con la funzione di vicepresidente, Antonio Scavuzzo (Croce rossa italiana – Comitato regionale Emilia-Romagna).

Rinnovata anche la Giunta esecutiva ora composta da Matteo Castelli (presidente Consulta provinciale del volontariato per la Protezione civile di Bologna), Mauro Azzi (presidente dell’associazione Alpini Emilia-Romagna di Protezione civile Ana), Giampaolo Zucchi  (presidente del Comitato provinciale di Parma degli organismi di volontariato per la Protezione civile), Marco Iachetta (Anci – Associazione nazionale comuni italiani) e Claudio Mercuriali (presidente del Coordinamento delle associazioni di volontariato per la Protezione civile di Ravenna). La durata degli incarichi è triennale.

Il Comitato regionale del volontariato appena eletto è un organismo istituito con l’obiettivo di assicurare la partecipazione degli enti locali e delle organizzazioni iscritte all’elenco regionale del volontariato alla formazione delle politiche di promozione e sviluppo del volontariato di protezione civile.

Il commento
“Buon lavoro al Presidente e a tutta la nuova Giunta, e un ringraziamento ai componenti di quella uscente – afferma l’assessore regionale alla Protezione civile, Paola Gazzolo -. Negli ultimi tre anni si sono raggiunti risultati importanti, coronati dal percorso che ha portato agli Stati Generali del volontariato di protezione civile. Ora stiamo dando concretezza agli impegni assunti: continuiamo ad operare facendo sistema, è la forza della protezione civile”

FacebookTwitterGoogle+