9 maggio 2015Temi: , DarVoce, eletti i nuovi organi direttivi

IMG_2078_01DarVoce ha rinnovato i propri organi dirigenti. Venerdì 8 maggio si è tenuta l’assemblea dei soci dell’associazione che gestisce il centro di servizio per il volontariato della provincia di Reggio Emilia.

Nell’occasione i soci sono stati chiamati a votare i nuovi componenti del consiglio direttivo, del collegio dei sindaci revisori e dei probiviri, che rimarranno in carica per il prossimo triennio. Hanno espresso la loro preferenza scegliendo fra i candidati indicati nelle settimane precedenti dalle associazioni iscritte.

Umberto Bedogni, presidente uscente, è stato confermato nell’incarico per il prossimo mandato. Sarà il presidente per il triennio 2015-2018.

Il nuovo consiglio direttivo sarà formato da nove persone (fra parentesi l’associazione proponente). Sono Angela Zini (Lilt), Elena Ghinolfi (Emmaus), Vincenzo Caprari (Protezione civile Città del Tricolore), Mario Dallasta (Anteas RE), Massimo Becchi (Legambiente), Fabrizia Cantagalli (Grade Onlus), Carla Iori (Arcisolidarietà), Amos Vezzani (Ascmad Prora) e Ottavio Perrini (Avis Provinciale). Non sono risultati eletti Roberto Vassallo (Aut Aut) e Antonio Palmerini (AVD).

Il collegio dei sindaci revisori conterà su Massimo Giaroli (Fa.Ce) e Valerio Fantini (Croce Verde RE), con Prospero Cocconi (Avis Provinciale) e Franco Ugolotti (Auser) come supplenti.

Infine, il collegio dei probiviri sarà composto da Rosanna Gandolfi (La Melagrana), Vittorio Gazzotti (GLM) e Tito Gobbi (Arcisolidarietà).

Durante l’assemblea è stato anche approvato il bilancio del 2014.
Il rendiconto degli scorsi due mandati è stato successivamente presentato alle associazioni, alle autorità cittadine, al terzo settore il 16 maggio nella sala del  Banco San Geminiano e San Prospero in via Roma a Reggio Emilia, in questo evento.

Per tutte le informazioni, è possibile e scrivere all’indirizzo darvoce@darvoce.org.

FacebookTwitterGoogle+