29 maggio 2018Temi: , , Decimo motoraduno per Aisiwh (Sindrome di Wolf Hirschhorn)

Decimo motoraduno a favore di Aisiwh (Associazione Italiana sulla Sindrome di Wolf Hirschhorn), una malattia genetica estremamente rara ed allo stesso tempo estremamente invasiva e invalidante per i bimbi colpiti e per le loro famiglie.

L’evento, ormai un appuntamento fisso per la primavera, si terrà domenica 17 giugno fra le montagne di Reggio Emilia e Parma, con base a Bazzano di Parma, organizzato dal Motoclub Bazzano assieme a diverse realtà locali e al Comune di Canossa. Tutto il ricavato verrà donato a favore di Aisiwh (Associazione Italiana sulla Sindrome di Wolf Hirschhorn), realtà attiva proprio in val d’Enza grazie all’impegno della famiglia Lanzi.

L’escursione a due ruote prenderà il via alle 8.30 al bar Snoopy Bazzano, nell’Appennino parmense, con la raccolta delle iscrizioni. Il tour, che toccherà i due territori confinanti, prevede pause ristoro con aperitivo alle 12 e il pranzo in compagnia alle 14 nel centro di Ciano d’Enza. Dal pranzo, ci sarà poi il ritorno libero, con la conclusione attorno alle 16.

La quota di partecipazione è di 35 euro per ogni pilota e di 25 euro per ogni passeggero. Comprende organizzazione, assicurazione, pranzo e gadget vari.

Per informazioni chiamare Daniele al 335 – 5831942, Germano al 328 – 6678368 e Valerio al 334 – 1856943.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

FacebookTwitterGoogle+