11 ottobre 2019Temi: , Due servizi per i soci e i famigliari dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti

Due servizi per i soci e i famigliari della sezione reggiana di Uici, l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti.

Il primo è lo “Sportello d’ascolto” rivolto a persone con difficoltà visive e loro famigliari gestito dagli “Esperti per esperienza” (persone aventi a loro volta deficit visivi). Organizzato in collaborazione con Comune di Reggio Emilia, FCR, Azienda USL e Consorzio Oscar Romero, è aperto il mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 18, con accesso mediante appuntamento da fissare contattando la segreteria allo 0522-435656.

Il secondo è lo “Spazio d’ascolto e di consultazione psicologica” per bambini, adulti e famiglie che presentano o hanno presentato recentemente diagnosi di disabilità visiva, gestito dal socio e psicologo Carmine Pascarella. Lo spazio d’ascolto è in funzione il giovedì mattina dalle 9 alle 12, previo appuntamento telefonico. Il servizio di consulenza psicologica è gratuito e viene condotto da uno psicologo con grande esperienza personale e professionale.

Per maggiori informazioni sui servizi, visitare il sito www.uicre.it.

FacebookTwitterGoogle+