5 dicembre 2018Temi: , , Festa a Bagnolo per i primi 10 anni del Centro Giovani

Festa centro giovani 58Sabato 1 dicembre si è svolta a Bagnolo la grande festa per i primi 10 anni del Centro Giovani. Oltre 200 bagnolesi tra adulti, adolescenti e bambini hanno affollato i locali del Centro per festeggiare questo importante traguardo. Il centro è una realtà di fondamentale importanza per il comune che in questi anni ha visto centinaia di ragazze e ragazzi partecipare ai numerosi progetti o anche solo frequentare il centro come luogo di aggregazione, mentre l’amministrazione comunale ha continuato a investire risorse nonostante le difficoltà per portare avanti politiche rivolte ai giovani.

La sindaca Paola Casali, gli assessori Fabio Pezzi (Politiche giovanili) e Nicola Raimondi (Politiche culturali) insieme al presidente di Pro.di.gio (Progetti di Giovani), realtà intercomunale che gestisce diversi servizi educativi sul territorio, hanno sottolineato l’importanza dell’azione portata avanti da educatori, civilisti e volontari nel contesto del Centro Giovani.

Paola Casali ha anche voluto sottolineare che “10 anni fa nei territori limitrofi al Comune erano attivi altri centri giovani, molti dei quali oggi hanno chiuso i battenti, mentre l’amministrazione bagnolese con orgoglio ha portato avanti politiche rivolte ai giovani condotte grazie sopratutto all’apporto e contributo del Centro, vero e proprio snodo intergenerazionale per la comunità. Il centro giovani infatti non solo promuove l’aggregazione giovanile ma negli anni è diventato anche un centro aperto alla cittadinanza dove i cittadini possono frequentare corsi, portare i bambini al doposcuola, assistere a presentazioni di libri, partecipare a mostre, eventi culturali e molto altro ancora”.

Dopo i saluti iniziali la giornata ha visto i più piccoli consegnare le lettere per Babbo Natale in un’urna predisposta per l’occasione, successivamente gli educatori hanno mostrato un video per raccontare questi primi 10 anni di storia prima di concludere la giornata con giochi, tornei, e il concerto dal vivo degli Enclose Your Mind, rock band nata proprio nella sala prove del centro giovani.


Nelle foto gli educatori Davide e Cristina, il direttore di Pro.di.gio Lauro Menozzi, il Presidente di Pro.di.gio Stefano Costanzi, Fabio Pezzi; i giovani premiati per i crediti acquisiti in attività di volontariato svolte in vari momenti dell’anno per la comunità.

FacebookTwitterGoogle+