23 marzo 2018Temi: , Giornate della Laicità 2018: partita la campagna di crowdfunding

Un finanziamento dal basso per favorire la diffusione del pensiero laico e pluralista: le Giornate della laicità di Reggio Emilia lanciano una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma www.produzionidalbasso.com per finanziare parte delle iniziative in programma per la nona edizione, dal 4 al 6 maggio 2018, dedicata al tema “Giovani”. L’obiettivo è raggiungere il traguardo di 5.000 euro di donazioni in 45 giorni.

“Il nostro festival è stato finora organizzato grazie al contributo di tanti volontari mossi da forte impegno e motivazione e di alcuni partner lungimiranti del mondo istituzionale, cooperativo e privato – spiega Giorgio Salsi, ideatore e direttore delle Giornate della laicità – Quest’anno però, data la drastica riduzione dei fondi per la cultura e la difficile congiuntura economica, chiediamo un piccolo contributo a tutti/e coloro che credono, con noi, in questo progetto”.

L’obiettivo è capitalizzare la disponibilità di tutti, cittadini e associazioni che credono nell’importanza della formazione di una cittadinanza critica e realmente democratica, autonoma e libera. “Abbiamo già realizzato una prima campagna di raccolta fondi nel 2014 – conclude Salsi – raggiungendo un importante risultato: ci auguriamo che, anche in questa occasione, chi da anni segue la nostra manifestazione voglia sostenerci e aiutarci anche con un piccolo contributo”.

Le donazioni andranno a coprire i seguenti costi:

  • organizzazione degli incontri in programma presso la locale sede dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Ad oggi hanno già dato la conferma della loro presenza: Chiara Saraceno, Telmo Pievani, Cinzia Sciuto, Enzo Marzo, ….
  • la realizzazione, per il sesto anno consecutivo, di una serie di lezioni nelle scuole superiori di Reggio Emilia, riproponendo i due progetti “Insegnare la scoperta scientifica” curato da Telmo Pievani e “Critical minds, esercizi di libero pensiero” curato de Enrico Donaggio, e assegnazione di borse di studio;
  • organizzazione di un seminario di formazione rivolto ai giornalisti, su “Laicità e pensiero critico contro le fake news e per una cittadinanza consapevole”.

La campagna di crowdfunding sarà attiva fino al 30 aprile sulla piattaforma web www.produzionidalbasso.com. na volta effettuata la registrazione, è possibile supportare la campagna acquistando una o più quote (da 5, 10, 25, 40, 60, 100): per effettuare il pagamento è necessario avere una  carta di credito o ricaricabile VISA® o MASTERCARD®.

La somma sarà scalata con una piccola commissione a seconda del metodo di pagamento scelto. A ciascuna offerta di sostegno corrisponderà una ricompensa diversa, come indicato sulla pagina del progetto.

Tutti i dati saranno trattati secondo la massima cura e riservatezza.

LE GIORNATE DELLA LAICITÀ

Le Giornate della Laicità di Reggio Emilia sono un evento dedicato a tutte le persone che credono nel pensiero libero e critico, nell’importanza del dialogo e del confronto, nella pratica della democrazia e della cittadinanza. La manifestazione è organizzata dall’associazione “Iniziativa Laica” in collaborazione con Arci Reggio Emilia, Politeia – Centro per la ricerca e la formazione in politica ed etica e Fondazione Critica Liberale.

La manifestazione, nata nel 2010, giunge alla sua nona edizione: tre giornate che vedranno alternarsi alcuni tra i più importanti pensatori del nostro paese, esponenti del mondo culturale, filosofico e scientifico, laico e religioso. Negli anni scorsi sono stati nostri ospiti Stefano Rodotà, Enzo Marzo, Chiara Saraceno, Marco Bellocchio, Lella Costa, Gustavo Zagrebelsky, Telmo Pievani, Annamaria Testa e molti altri ancora.

LINK DIRETTO ALLA CAMPAGNA

https://www.produzionidalbasso.com/project/sostieni-le-giornate-della-laicita-2018/

FacebookTwitterGoogle+