3 agosto 2019Temi: , Iacopo Fiorentini nell’Organismo Territoriale di Controllo sui Centri di servizio al Volontariato

Fiorentini1Un ruolo di rilievo nazionale è stato ufficialmente assegnato nei giorni scorsi al Presidente della Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto, Iacopo Fiorentini, nominato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali rappresentante dell’Emilia Romagna nel Comitato Territoriale di Controllo sui Centri di Servizio al Volontariato. Un incarico importante per Fiorentini, già Vicepresidente regionale Anpas.

Il Comitato Nazionale di Controllo è stato istituito a seguito dell’entrata in vigore del nuovo codice del Terzo settore (D.Lgs. 117/2017), in quanto il testo prevede la revisione della disciplina che regola i Centri di servizio per il volontariato (CSV), attraverso specifiche forme di finanziamento e determinati compiti e funzioni. Il codice dispone anche un nuovo modello di governance e il controllo dei compiti e della gestione. Per adempiere questo incarico è stato istituito l’Organismo nazionale di controllo (ONC). Il Forum del Terzo Settore emiliano-romagnolo, in qualità di associazione più rappresentativa a livello territoriale in questo ambito, già a settembre 2018 aveva indicato al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali la figura di Iacopo Fiorentini quale componente del Comitato di controllo per la regione Emilia Romagna. Ora è arrivata la ratifica di tale indicazione, con l’ingresso di Fiorentini nell’organismo nazionale.

“È per me un motivo di grande orgoglio – afferma il Presidente della Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto – perchè si tratta di un incarico importante e di responsabilità, al quale cercherò di ottemperare nel migliore dei modi. Ringrazio il Forum del Terzo Settore e Anpas Emilia Romagna per aver avanzato il mio nome, e sono sicuro che l’attività dell’Organismo nazionale di Controllo si esprimerà nella direzione della massima collaborazione e del dialogo costante con tutti i Centri di servizio per il Volontariato che rappresentano una grandissima ricchezza dell’Italia, dato che rappresentano gran parte dell’associazionismo nazionale”. Anche il Comitato Anpas Emilia Romagna ha espresso “grande soddisfazione e orgoglio” per la nomina di Fiorentini: “Cogliamo nell’incarico affidato al nostro Vicepresidente un’ulteriore conferma del nostro ruolo e del radicamento sul territorio regionale. Dalla presidente del comitato Anpas Emilia-Romagna Miriam Ducci e da tutto lo staff un grande augurio a Iacopo di buon lavoro”.

FacebookTwitterGoogle+