14 agosto 2018Temi: , , Il Telefono d’Argento attivo nell’Unione Comuni Pianura Reggiana

In questi giorni d’estate, quando le persone care sono in vacanza e i negozi di riferimenti chiusi per ferie, nonostante la morsa dell’afa abbia abbandonato il nostro territorio, il senso di solitudine e le difficoltà anche piccole possono farsi sentire forti per gli anziani ultra 65enni più fragili.

Per il terzo anno consecutivo, grazie alla generosità dei Lions Club Correggio “Antonio Allegri” e Fabbrico “Rocca Falcona”, nel territorio dell’Unione Comuni Pianura Reggiana è disponibile il servizio gratuito “Telefono d’Argento-Mai più soli” (0522.630238), tutti i martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30, fino a metà settembre.

Il servizio, che gode del patrocinio della Città di Correggio, è coordinato dalla dottoressa Katia Pellicciari, responsabile del Servizio assistenza anziani di Ausl Reggio Emilia-Distretto di Correggio, ed è realizzato in collaborazione con il Servizio Sociale Integrato dell’Unione Comuni Pianura Reggiana, Auser, Caritas Correggio e Campagnola e Avo Correggio. La sede del “Telefono d’Argento” è situata in via Circondaria, presso i locali dell’Ausl di Correggio.

Il progetto, ideato per supportare le persone anziane sole e rimandare l’inserimento in istituti pubblici o privati, si pone l’obiettivo di effettuare anche una mappatura delle fragilità presenti nel territorio tramite il monitoraggio delle criticità individuali, al fine di offrire in futuro servizi mirati e ottimizzare le risorse economiche e professionali messe a disposizione dagli enti e dalle istituzioni.

Gli operatori volontari del call-center, formati grazie al sostegno economico dei Lions, soltanto nel 2017 hanno prestato assistenza a 17 anziani dell’Unione Comuni Pianura Reggiana: 12 donne e 5 uomini di età variabile tra i 75 e i 93 anni. Quest’anno gli operatori non solo rispondono alle chiamate, ma contattano direttamente gli anziani segnalati dai servizi per verificarne le condizioni.

Dato il positivo riscontro ottenuto, da metà settembre il Telefono d’Argento si trasformerà in Telefono Amico e diventerà continuativo nei territori dei singoli Comuni, grazie alla generosa disponibilità dei volontari delle diverse associazioni impegnate in questi tre anni nel progetto dei Lions.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al proprio medico di base o allo sportello sociale dell’Unione Comuni Pianura Reggiana al numero 0522-644611.

FacebookTwitterGoogle+