18 ottobre 2019Temi: , La CRI-MAN di Correggio dona una pompa idraulica al Gruppo Volontari di Protezione Civile Città del Tricolore

Il Gruppo Volontari di Protezione Civile Città del Tricolore di Reggio Emilia continua nel proprio percorso di rinnovamento e potenziamento delle attrezzature preziose nelle varie occasioni di intervento sul territorio.

Uno dei temi di intervento è sicuramente quello idrico. Il cambiamento climatico degli ultimi tempi ha provocato fasi di continua emergenza idrogeologica con improvvisi e devastanti temporali che pur essendo quasi sempre di breve durata, provocano sul territorio colpito, conseguenti esondazioni dei vari corsi d’acqua ed allagamenti nelle strutture abitative

Di qui l’esigenza di avere pompe per lo svuotamento di scantinati, posti di lavoro, sottopassi.

Informato di questa necessità, ancora una volta il mondo imprenditoriale reggiano ha risposto presente, grazie alla disponibilità della ditta CRI-MAN S.p.A. di Correggio, guidata da Oreste Massari con i figli Cristian e Manuel.

La CRI-MAN S.p.A. di Correggio è uno dei maggiori costruttori di pompe e miscelatori per il trattamento di liquami in genere, attiva da oltre vent’anni in tutto il mondo.

L’azienda ha deciso di donare al gruppo Tricolore una pompa della serie PTS 1,1-40 MG con caratteristiche tecniche altamente performanti per una pompa di solo 24kg: lo strumento ha una portata di 26 m³/h, 1,1 kW di potenza, immersione fino a 20 m e una prevalenza di 17 m.

Il Gruppo Tricolore ringrazia i titolari della CRI-MAN S.p.A. che hanno dimostrato di essere al fianco di chi interviene volontariamente nelle emergenze con attrezzature sempre più affidabili e di ultima generazione.

Nella foto: Manuel e Cristian Massari con il volontario G.Bedogni

FacebookTwitterGoogle+