20 maggio 2016Temi: La Giornata Mondiale della Biodiversità all’Oasi Lipu Celestina

Domenica 22 maggio, all’Oasi Celestina di Campagnola Emilia, si festeggerà la Giornata mondiale della biodiversità.

Dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18 saranno organizzate visite guidate alla scoperta di alcuni tra gli ospiti più interessanti che è possibile osservare nell’oasi.

Appartenenti alla cosiddetta “Fauna minore”, farfalle e libellule sono insetti particolarmente appariscenti e affascinanti. Lungo i sentieri dell’oasi andremo alla ricerca delle specie comuni e di quelle più rare: tra queste ultime figura la Licena delle paludi, piccola farfalla di un vivace colore arancione legata ai prati incolti e alle zone acquitrinose. L’oasi ospita una piccola popolazione di questo insetto, che per la sua rarità è considerato di interesse conservazionistico a livello europeo.

Nel pomeriggio, col supporto dell’esperto botanico Villiam Morelli, scopriremo invece i segreti delle tante erbe spontanee che hanno colonizzato i prati incolti e i margini delle siepi, recuperandone le curiosità legate al loro antico uso come rimedi contro i malanni e come nutrienti pietanze nella cucina “povera” tradizionale.

Per informazioni, è possibile contattare il Responsabile Oasi, Luca Bagni: cell 340 6964168, e-mail oasi.celestina@lipu.it.

FacebookTwitterGoogle+