27 ottobre 2017Temi: , , “Le nuove sfide di territorio” con E35 – Fondazione per la Progettazione Internazionale

Martedì 31 ottobre, a partire dalle 16 alla sede della Fondazione Manodori in via Carducci 1/A a Reggio Emilia, si terrà Le nuove sfide di territorio. Internazionalizzazione, attrattività, investimenti, modelli innovativi di sviluppo, l’incontro pubblico organizzato da E35 – Fondazione per la Progettazione Internazionale, ente ospite di EUROPE DIRECT – Emilia, centro d’informazione e comunicazione della Commissione europea, per presentare i primi due anni di attività.

L’incontro nasce dalla volontà di presentare non solo le attività della Fondazione e gli obiettivi raggiunti, quanto di riflettere sulle necessità del territorio in materia di internazionalizzazione, politiche socio-economiche in grado di attivare investimenti e fundraising territoriale.

«I mutamenti economici, organizzativi e sociali delle Istituzioni e delle risorse di questi anni – spiega Paolo Bonaretti, presidente della Fondazione E35 – possono essere colti come un’occasione di sviluppo in una dimensione di sistema territoriale. In quest’ottica le relazioni della città e della provincia, sia pubbliche che private, possono essere considerate come un importante volano per la crescita socio-economica, poiché mettono in relazione il territorio con una dimensione internazionale, plasmando così politiche locali capaci di cogliere sfide e opportunità globali per tutti gli attori del sistema. Da questa necessità, abbiamo ideto l’incontro pubblico e ad ingresso gratuito perché possa essere un primo momento di studio di queste tematiche in cui elaborare ipotesi di intervento in grado di creare nuove opportunità per la città di Reggio Emilia e la provincia coinvolgendo imprese, cooperative, Università e associazioni».

Dopo gli interventi dei rappresentanti dei soci della Fondazione E35 Giammaria Manghi (presidente Provincia di Reggio Emilia), Stefano Landi (presidente Camera di Commercio di Reggio Emilia) e Gianni Borghi (presidente Fondazione Cassa di Risparmio Pietro Manodori) si terrà la presentazione delle attività della Fondazione E35 a cura di Serena Foracchia, assessore alla Città Internazionale Comune di Reggio nell’Emilia.

A seguire una tavola rotonda moderata da Francesco Cancellato, direttore de Linkiesta, a cui parteciperanno Palma Costi, assessore Attività Produttive Regione Emilia-Romagna, Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia, Stefano Pan, vice-presidente Confindustria, Danila Sansone, programmazione europea Invitalia e Paolo Bonaretti, presidente della Fondazione E35 e direttore generale di Aster.

Per informazioni, contattare Andrea Poluzzi, 0522 444422 e europedirect-emilia@e-35.it.

FacebookTwitterGoogle+