22 agosto 2014Temi: , , Legambiente Reggio Emilia, riparte il campo giochi a Canali

“Il Biologioco a Canali (in via Monterampino) è una proposta alternativa per far passare un’estate all’aria aperta ai propri figli – dichiara Massimo Becchi, Presidente Legambiente Reggio Emilia – che, per il decimo anno consecutivo, potranno così conoscere ed apprezzare la vita di campagna, fare amicizia con i cuccioli che popolano la fattoria ed esplorare la natura circostante.

All’interno di una stalla in disuso opportunamente riadattata e adibita ad esclusivo uso del campo giochi, i ragazzi potranno allevare i piccoli animali della fattoria e godere degli ampi spazi aperti dell’azienda agricola con il vicino torrente. Oltre a ciò verranno proposte varie attività ludiche, atelier di riuso creativo di materiali di riciclo, visite a fattorie didattiche e strutture di emergenza, ecc…il tutto tenendo sempre presenti le finalità di educazione ambientale del campo”.

Le attività sono quindi all’aria aperta ed in un contesto lontano da quello solito scolastico, in mezzo al verde e agli animali (pecore, capretta, conigli, galline) con la contemporanea comodità per i genitori di trovarci in piena città. Ogni settimana verrà dedicata ad una specifica tematica ambientale, di modo che attraverso giochi, teatro, animazione, visite didattiche ecc. i bambini possano confrontarsi in maniera più consapevole con la realtà che li circonda…e tutto questo divertendosi. Ogni due settimane è prevista un’uscita della durata di un giorno intero per conoscere l’ambiente della nostra provincia.

Il Biologioco sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle 13 circa e riprenderà il 25 agosto per protrarsi fino all’inizio delle scuole.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: 0522.431166 (al mattino) oppure 328.9860926  info@legambientereggioemilia.it o trovare le informazioni su www.legambientereggioemilia.it.

FacebookTwitterGoogle+