15 giugno 2016Temi: , Lo Sci Club Guastalla spegne 40 candeline

DSC_0571Si svolgerà sabato 18 giugno, all’interno della splendida cornice di Palazzo Gonzaga a Guastalla, la festa dei 40 anni dello Sci Club Guastalla.

L’avvenimento è aperto a tutti, amici simpatizzanti, sciatori, semplici appassionati che vogliono trascorrere una serata all’insegna del sano divertimento estivo. Molti gli ospiti provenienti dal Trentino, dalla Federazione, dalla Uisp, dal Coni per celebrare questo importante traguardo del sodalizio guastallese.

L’occasione sarà focalizzata anche sula presentazione del Libro Fotografico dei 40 anni dello Sci Club che verrà successivamente consegnato gratuitamente a tutti gli associati. L’intrattenimento musicale sarà garantito da una band guastallese di 6 giovanissimi ragazzi che si esibiranno per la prima volta su un palco ed hanno scelto questa Festa per dare inizio alla loro avventura musicale Il presentatore della serata sarà Antonio Guidetti. Particolare attenzione anche ai bambini con gonfiabili nell’area esterna.

Saranno presenti anche i rappresentanti del Consorzio Val di Fiemme – Obereggen, oltre ai maestri di sci della scuola Bellamonte-Lusia.


“Un evento – dichiara il responsabile Carlo Rodlfi – che si ripete ogni 5 anni e che chiude un ciclo importante nel quale la nostra associazione ha raccolto significativi riconoscimenti nazionali. Ricordiamo che rientriamo tra i 10 migliori sci club italiani per iniziative a favore dei bambini e delle famiglie. I riconoscimenti ricevuti da Fis, Fisi, Coni, ecc. sono un punto di forza per impostare la nostra programmazione futura. Continuiamo a sostenere che lo sport deve essere un momento formativo per il fisico e per il carattere per i nostri giovani e ricreativo e associativo per gli adulti”.

La presidente Monica della Salda, al vertice della società da cinque anni, afferma che “il nostro sci club, dall’alto dei suoi oltre 400 associati ha saputo anche portare i principi della solidarietà sostenendo anche iniziative e associazioni di beneficenza del nostro territorio.  Durante la serata consegneremo anche un prezioso contributo ad un ricercatore dell’A.I.R.C. (Ass. Italiana Ricerca sul Cancro)”

Tutti i soci presenti potranno ritirare gratuitamente (oltre al libro fotografico) anche le maglie tecniche 2016 realizzate per l’occasione.

DSC_0288La cena curata dalla Pro Loco con la supervisione di Bonazzi Manuel, Piscine El Paraiso, è disponibile per tutti i presenti alla manifestazione. L’unico impegno è la prenotazione obbligatoria all’Athletic Sport (Tel. 0522 830758), visto il limite di 200 posti.

Il programma della serata appare veramente intenso. Si inizierà alle 19,30 con l’apertura del campo giochi per bambini (area gonfiabili); 20.15  presentazione libro, 20.45 Happy Snow si prosegue alle 21con la cena, alle 22il concerto musicale; alle 23 premiazione aziende partner per poi proseguire con il taglio delle torte, appositamente predisposte per l’occasione dal Forno Barbieri, il brindisi e la lotteria gratuita per tutti i presenti, con ricchi premi offerti dalla aziende del pool sportivo e dal Consorzio Val di Fiemme,  tra i quali spicca, uno Skipass Stagionale in Val di Fiemme, Scarponi da sci, un corso di sci, un frigorifero della Smeg, ecc..

Il finale sarà ricco di sorprese con il culmine alle ore 24,00 con i Fuochi Artificiali.

Pertanto non perdete l’occasione e  arrivederci a sabato sera.

Ulteriori informazioni, anche per prenotazioni sul sito www.sciclubguastalla.it o tramite mail a info@sciclubguastalla.it.


Note a margine: lo Sci Club Guastalla si è costituito ufficialmente (anche in FISI) il 19 ottobre 1976, grazie all’impegno ed alla dedizione di un gruppo di appassionati (anche un po’ temerari, viste le difficoltà economiche e logistiche del periodo) che hanno sempre creduto che la pratica sportiva fosse un momento fondamentale nella crescita e formazione di un ragazzo. E’ su questi ideali che siamo passati dai primi 30 associati fino ad una quota costante e sempre ben superiore alle 400 unità. Il settore giovanile che rappresenta il 29% (circa 140 under 18 e 106 under 14) degli iscritti è il fiore all’occhiello dell’associazione.

I notevoli investimenti effettuati e sostenuti dalle aziende partner hanno consentito di ridurre al minimo i costi di partecipazione o addirittura di azzerarli (vedi corsi di sci). Inoltre sono state stipulate importanti convenzioni con diverse realtà (impianti sci, rifugi, scuole, ecc) per contenere la spesa a carico delle famiglie. La gestione dell’associazione è interamente garantita da volontari che all’insegna della passione sportiva e ludica prestano il loro tempo per favorire la crescita dei ragazzi e la socializzazione tra gli adulti.

FacebookTwitterGoogle+