2 dicembre 2019Temi: , , “Lungo la rotta balcanica”: incontro sulle migrazioni

Sabato 7 dicembre la stazione di Santa Croce in via Manicardi 1 a Reggio Emilia ospiterà “Lungo la rotta balcanica”, un incontro dedicato alle rotte dei migranti. La discussione inizia alle 17.30, il pomeriggio si concluderà con un aperitivo a buffet.
Un incontro sulle rotte dei migranti:
Quadro storico sul cambiamento dei flussi migratori a partire dal 2015 .
Un approfondimento sulla situazione delle persone migranti bloccate in Grecia, dagli hotspot di Lesbo e Samo, ai campi profughi istituzionali della Grecia continentale, alla situazione socio-politica di Atene fino alle fabbriche abbandonate del porto di Patrasso.
Una riflessione sulla situazione socio-politica della Bosnia e sulle condizioni dei migranti nel Paese all’interno e all’esterno dei campi governativi, tra Sarajevo e le città di Bihaç e Velika Kladuŝa, al confine con la Croazia.I relatori:
  • Anna Clementi, presidente dell’APS Lungo la rotta balcanica. Ha lavorato come operatrice legale e mediatrice culturale presso il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati di Venezia. Arabista, ha vissuto per alcuni anni tra Siria e Palestina occupandosi di giornalismo e collaborando con associazioni e organizzazioni non governative. Ha vissuto per un anno ad Atene, fino a giugno 2019, dove ha svolto attività di sostegno e di supporto ai migranti bloccati nel Paese.
  • Diego Saccora, vice-presidente dell’APS Lungo la rotta balcanica. Ha lavorato come operatore sociale nell’ambito dei minori stranieri non accompagnati e minori in misura cautelare. Tutore legale, presidente dell’APS ComuniCare e attivo con progetti locali rivolti all’autonomia e l’inclusione sociale dei neo-maggiorenni e richiedenti protezione internazionale oltre al sostegno di iniziative a favore dei giovani in Bosnia Erzegovina tramite l’Aps Buongiorno Bosnia, Doberdan Venecjia di cui è vice-presidente. Ha vissuto per un anno in Bosnia, tra Sarajevo e le due città di confine con la Croazia, Bihac e Velika Kladusa, dove ha collaborato con organizzazioni e associazioni internazionali, oltre che con altri volontari indipendenti.
Anna Clementi è autrice del libro “Al-amal: nei campi grechi con i profughi siriani” pubblicato daInfinito Edizioni ad agosto 2019 e assieme a Diego Saccora ha scritto il libro “Lungo la rotta balcanica: viaggio nella Storia dell’Umanità del nostro tempo” pubblicato da Infinito Edizioni a luglio 2016.
In allegato la locandina dell’iniziativa
FacebookTwitterGoogle+