4 aprile 2019Temi: , Pedalare per ricordare: parte da Rolo la Biciclettata Resistente

Domenica 7 aprile l’associazione Rock in Rolo Onlus riproporrà la Biciclettata Resistente, un’iniziativa organizzata in concomitanza con la commemorazione dell’Eccidio della Righetta (drammatico episodio che ha segnato la storia della comunità rolese) per ricordarne le vittime e riscoprire le memorie di chi, settant’anni fa, combatteva per la libertà.

Nel giorno del 74° anniversario, Rock in Rolo Onlus riporta le parole di contadini, staffette e partigiani di allora, proprio come fosse un nonno ad un nipote, come fossero valori di famiglia, come fosse un’eredità culturale di cui le nuove generazioni dovrebbero godere, nei luoghi che hanno fatto da scenari alle vicende della Resistenza.

Partendo alle 14.30 dal municipio di Rolo, in Corso Repubblica, la biciclettata ripercorrerà alcuni luoghi significativi per la storia della Resistenza nella bassa Reggiana. L’itinerario si snoderà tra le campagne dei comuni di Rolo e Fabbrico passando per i cippi che ricordano i caduti della seconda guerra mondiale e le case di latitanza, casolari di campagna dove le famiglie di contadini e mezzadri davano ospitalità ai partigiani.

La manifestazione terminerà al Circolo ARCI di Rolo, in via Livello 22, con pastasciutta offerta dai volontari del Circolo a tutti i partecipanti e la musica del Nuovo Canzoniere Partigiano, un progetto nato per raccontare il tempo dell’uomo, attraverso la musica di sei elementi amalgamati con naturalezza, una sezione ritmica coinvolgente ed armonizzazioni vocali che sembrano provenire dalle valli e dai monti di settant’anni fa.

L’iniziativa rientra all’interno del calendario di Memoria e Legalità 2019, organizzato dal Comune di Fabbrico insieme alle associazioni e alle municipalità di Rolo, Rio Saliceto e Campagnola Emilia.

FacebookTwitterGoogle+