31 luglio 2019Temi: , , Reggio Emilia ricorda la tragedia di Marcinelle

Anche nel 2019 Reggio Emilia ricorda la tragedia di Marcinelle. Sabato3 agosto, alle 17.30 al Parco della Pace di via Ghandi, al direzionale di San Pellegrino, si terrà una cerimonia di omaggio ai caduti sul lavoro in Italia e all’estero, promossa da FILEF e dal Comune di Reggio Emilia.

L’occasione, il 63esimo anniversario della tragedia di Marcinelle – Le Bois du Cazier dell’8 agosto 1956, quando 262 persone morirono dentro ad una miniera di carbone a causa di un incendio provocato da un errore umano. Fra i morti, 136 italiani e 95 belgi, che lasciarono sole centinaia di moglie e figli, interamente dipendenti dal loro lavoro. Fra le conseguenze di quella strage, la fine dell’immigrazione italiana in Belgio e soprattutto l’introduzione di più severe regole di sicurezza sul lavoro nelle miniere.

Per ricordare quei fatti, e la loro importanza anche oggi, dalle 17.30 interverranno: Daniele Marchi, assessore al Bilancio del Comune di Reggio Emilia: Kemais Messaoud, consigliere di Filef Reggio Emilia;
Davide Vasconi del dipartimento Salute e Sicurezza della Cgil di Reggio Emilia.

Scarica qui la locandina.

FacebookTwitterGoogle+