25 marzo 2019Temi: , , Selezione di dottorati di alta formazione universitaria con Casa Gioia

Casa Gioia finanzia borse di studio universitarie in convenzione con l’ateneo di Modena e Reggio (UniMoRe).

“Anche per il 2019  abbiamo sottoscritto l’attivazione di due dottorati triennali di alta formazione con borsa di studio, da cui usciranno nuovi ricercatori nel settore dell’educazione evidence based, l’insegnamento con tecniche educative di cui si possa misurare l’efficacia e che possano essere personalizzate”, spiegano dalla cooperativa sociale impegnata nel lavoro sull’autismo e sulle disabilità cognitive.

“Vogliamo dare risorse all’università permettendole di fare ricerca nella nostra start-up, che è un laboratorio di scienza applicata. Siamo pertanto intenzionati a ripetere l’investimento, e per questo motivo interessati ad accogliere nuove richieste di dottorato”, aggiungono.

I candidati dovranno avere:

  • laurea magistrale
  • età inferiore a 29 anni
  • specializzazione in analisi del comportamento applicata ABA
  • titolo preferenziale ma non vincolante laurea in psicologia

“Casa Gioia è un centro di eccellenza innovativo, uno dei pochi ad avere accettato la sfida di creare un servizio sulla disabilità cognitiva e sull’autismo in età infantile e adulta che mira allo sviluppo delle competenze e alla raccolta di dati idonei a creare un protocollo scientifico, che ancora non esiste negli adulti. Siamo in prima linea per sviluppare costantemente le abilità dei ragazzi con disabilità di tipo cognitivo, dal ritardo mentale all’autismo grave, comprendendo soggetti che non riescono a parlare, fino a quelli ad alto funzionamento, anche Asperger affetti a volte da problemi nell’interazione sociale o di aggressività”.

I candidati interessati potranno mandare il loro CV a info@casagioia.org e saranno contattati per un colloquio preliminare all’apertura del bando che avverrà a giugno.

FacebookTwitterGoogle+