25 agosto 2016Temi: , , Terremoto, la Cri sulle donazioni in beni

Ecco cosa precisa la Croce Rossa Italiana sulle eventuali donazioni in beni materiali per il terremoto.

Al momento ci sono beni di prima necessità che possono essere raccolti e utilizzati direttamente nei luoghi del sisma e beni che è più opportuno raccogliere successivamente.
La donazione in denaro ci consente di acquistare il necessario sul posto, per chi (privati o aziende) preferisce la donazione in beni di prima necessità questo è l’elenco di quello a cui attenersi.

• Piatti
• Bicchieri in plastica
• Tovaglioli
• Posate in plastica
• Acqua
• Alimenti a lunga conservazione (scadenza oltre 6 mesi)
• Prodotti per l’igiene personale
• Indumenti nuovi
• Power bank

Per ulteriori informazioni contattare il seguente indirizzo email: aiuti@cri.it

FacebookTwitterGoogle+