21 maggio 2019Temi: , , Tre posti per il servizio civile con UICI Reggio Emilia

Crescita, condivisione, lavoro e formazione. È un’esperienza di grande valore e importanza quella che i giovani di età compresa fra i 18 e i 28 anni possono svolgere attraverso il servizio civile volontario. Sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale è stato pubblicato l’avviso relativo al Bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio civile per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, ai sensi dell’ art. 40 della Legge 289/02.

Per coloro che sono interessati, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione territoriale di Reggio Emilia ha aperto le candidature per 3 volontari, che opereranno due a Reggio Emilia e uno nella zona della Bassa. Si tratta di un’opportunità per i ragazzi e le ragazze che vogliono trascorrere un anno svolgendo un’attività di grande utilità sociale. La durata del progetto è di 12 mesi, 30 ore settimanali e il compenso è di € 433,80 mensili. Sono inoltre garantiti un periodo di ferie e la maturazione dell’anzianità di servizio ai fini pensionistici.

I requisiti richiesti per partecipare alle selezioni sono i seguenti: cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia; aver compiuto 18 anni e non aver superato i 28 anni; non aver riportato condanne penali; essere in possesso di patente di guida.

I volontari saranno impegnati in attività di assistenza, trasporto ed accompagnamento di persone non vedenti.

Le domande di partecipazione, composte dai modelli Allegato 3, 4 e 5 (scaricabili dal sito www.serviziocivile.gov.it), nonché dalla fotocopia di un documento di identità in corso di validità, dovranno essere inviate, via PEC o a mezzo Raccomandata A/R entro e non oltre il 3 giugno 2019 alla Sezione Territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Reggio Emilia, Corso Garibaldi 26 (RE).  In caso di consegna a mano il termine è anticipato al 31 maggio 2019.

Per informazioni sul progetto e sulla presentazione della domanda:

Orari di apertura ufficio: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12; mercoledì dalle 15 alle 18.

FacebookTwitterGoogle+