12 giugno 2018Temi: , , UISP festeggia 70 anni di sport a Reggio Emilia

Venerdì 15 e sabato 16 giugno Uisp festeggia in Piazza Martiri del VII Luglio settant’anni di attività per raccontare il passato, il presente e il futuro dell’associazione italiana dello Sport Per tutti.

Una due giorni che prenderanno il via a partire dalle 18 di venerdì nel Palazzo Municipale della città reggiana con il saluto e l’omaggio delle Autorità quali il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il presidente della Provincia Gianmaria Manghi, il presidente della Fondazione per lo Sport Mauro Rozzi, il presidente nazionale Uisp Vincenzo Manco, Azio Minardi presidente Uisp Reggio Emilia.

I festeggiamenti inizieranno con l’inaugurazione ufficiale della mostra fotografica “Una certa idea di sport”, la mostra di foto storiche che vuole rendere omaggio allo sport popolare, alla rottura delle barriere di classe, genere, età che la Uisp ha operato con le sue progettualità e con le sue intuizioni. La mostra, aperta a tutti e inserita nel circuito OFF di Fotografia Europea 2018, è frutto di una raccolta di materiale storico durata alcuni mesi che ha coinvolto le famiglie dei vecchi dirigenti, le associazioni sportive e i soci.

Dopo le testimonianze e amarcord e un rinfresco per i convenuti, seguirà alle 21 la proiezione del documentario dedicato alla storia dell’Unione Italiana Sport Per tutti realizzato in collaborazione con la Fondazione per lo Sport di Reggio Emilia. La giornata di sabato verrà dedicata alle 10 ai buoni consigli sulle pratiche quotidiane quali movimento, alimentazione e stili di vita per poi proseguire alle 16 con uno sguardo solidale e integrativo rivolto al mondo e che vede la partecipazione di Ivan Lusetti (Uisp Emilia Romagna), Caterina Lusuardi (Jaima Sahrawi), Jean Bassmaji (Associazione AMAR-Costruire Solidarietà), Mario Cipressi (Mondinsieme).

Dalle 17 i festeggiamenti si faranno più dinamici con l’itinerario a sorpresa in centro storico, le idee e attività nel mondo Uisp su progetti quali i running park, green sport, le palestre a cielo aperto, vacanze in natura, i trail e gli sport equestri fino ad arrivare alle 18.30 con racconti storici di sport “alla reggiana” a cura di Gegio Sgarbossa, Orazio Rustichelli, Julie Vollersten e altri ospiti a sorpresa del mondo sportivo reggiano. Partecipa anche la dottoressa Valeria Calevro.

Nel corso della giornata sono aperti giochi tradizionali in piazza e laboratori creativi per tutti i bambini. (Per scaricare il programma clicca qui

La mostra resterà apertà venerdì dalle 18 alle 23 e sabato dalle 9 alle 23.

FacebookTwitterGoogle+